×
Hai un dubbio sull’utilizzo di Svitol?
Chatta ora!
Hai un dubbio sull’utilizzo di Svitol?
Fai da te e casa

Come lubrificare l’orologio a pendolo

Orologio a pendolo

L’orologio a pendolo è un dispositivo per la misurazione del tempo che, come suggerisce il nome stesso, si basa sull’oscillazione di una massa chiamata pendolo.

Nonostante oggi siano un oggetto raro e dal sapore vintage, gli orologi a pendolo sono ancora ricercati e molto amati dagli appassionati di antiquariato e di mobili antichi. Spesso inseriti all’interno di mobili di legno di grande pregio, agli occhi di un esperto il meccanismo di un orologio a pendolo appare come un’opera meccanica di grande valore.

Con il trascorrere del tempo, tuttavia, gli orologi a pendolo potrebbero essere soggetti ad usura: di conseguenza, svolgere una revisione periodica può ridurre notevolmente il rischio di malfunzionamento.

Vediamo come pulire e lubrificare correttamente un orologio a pendolo così da preservarne ogni meccanismo e funzionalità.

Come funziona l’orologio a pendolo

Gli orologi a pendolo possono essere di svariate dimensioni, da piccoli oggetti da tavolo fino a grandi meccanismi a torre, e possedere funzionalità distintive come particolari suonerie o componenti in movimento. La realizzazione di questa tipologia di orologi, famosi per l’alta qualità dei materiali, la precisione e l’elevato grado di dettaglio, è una vera e propria arte, padroneggiata da specialisti del settore.

Il meccanismo del pendolo è stato studiato per la prima volta nel XVII secolo da Galileo Galilei che ha scoperto la capacità di scandire il tempo propria del pendolo che si caratterizza per impiegare sempre la stessa quantità di tempo a compiere un’oscillazione completa. Successivamente questo complesso meccanismo è stato brevettato da Christiaan Huygens nel 1657. Ma come funziona esattamente questo straordinario oggetto di antiquariato?

Il cuore dell’orologio è il pendolo, composto da una lunga barra, metallica o in legno, con una massa collocata all’estremità inferiore, che dondola ad un ritmo costante e cadenzato. Il periodo di oscillazione dipende dalla distanza tra il fulcro e il baricentro del pendolo; tuttavia, il fenomeno della dilatazione termica potrebbe causare modifiche al suo meccanismo, portando l’orologio ad andare fuori tempo.

Oltre al pendolo, sono presenti alcuni importanti ingranaggi, chiamati scappamenti, che permettono al moto del pendolo di far girare le lancette. Gli scappamenti sono costituiti da una ruota dentata sulla quale si inserisce un meccanismo vicino all’asse del pendolo. Si tratta di un componente fondamentale perché ogni volta che la ruota dentata compie uno scatto, le lancette dell’orologio si spostano in avanti.

Orologio a pendolo: come pulirlo e lubrificarlo

Un orologio a pendolo è un oggetto antico e di valore che, in quanto tale, deve essere conservato con particolare cura e attenzione. Grazie ad un’adeguata revisione periodica dell’orologio, infatti, è possibile minimizzare i danni derivanti dall’usura e dal trascorrere del tempo.

Dopo aver spento l’orologio e smontato ogni sua componente, è consigliabile innanzitutto svolgere una pulizia approfondita di ciascun elemento. Successivamente è possibile passare alla lubrificazione con l’obiettivo di ridurre il più possibile gli attriti, con un’attenzione particolare per le superfici a contatto. Lubrificare correttamente un orologio a pendolo non solo permette di allungarne il ciclo di vita, ma anche di garantirne il funzionamento, mantenendo le prestazioni intatte.

Per quanto riguarda la pulizia dell’orologio a pendolo, si consiglia di usare una bomboletta di aria compressa per soffiare via la polvere dagli ingranaggi e dai meccanismi e di pulire con un panno il legno all’interno, in modo da eliminare anche i residui di oli e grassi deteriorati. Inoltre, è opportuno pulire anche le superfici in vetro dell’orologio, compresi gli interni, con carta e un detergente apposito.

Come utilizzare Svitol

La presenza di olio lubrificante dentro il meccanismo dell’orologio a pendolo è fondamentale perché permette il corretto scorrimento degli elementi che, essendo costantemente in contatto tra di loro, sono particolarmente soggetti ad usura.

Per lubrificare efficacemente l’orologio a pendolo è possibile utilizzare Svitol Lubrificante Spray che elimina gli attriti, sblocca, previene la ruggine e protegge tutte le superfici metalliche. Inoltre, la valvola a 360° consente di erogare il prodotto in tutte le posizioni anche con bombola capovolta così da raggiungere anche le più piccole componenti dell’orologio.

Spesso gli orologi a pendolo smettono di funzionare a causa di umidità presente nel legno o per l’ossidazione delle parti metalliche: Svitol Lubrificante Spray ha una funzione sia idroespellente capace di rimuovere l’umidità, che antiossidante, formando uno strato protettivo che arresta e previene la formazione di ruggine e ossidi.

 

 

SVITOL SERVE SEMPRE! SCOPRI TUTTI GLI UTILIZZI IN BASE AI TUOI INTERESSI